fbpx
Isabella Berardi
Stai leggendo
Come indossare un anello grande
2
Come indossare...

Come indossare un anello grande

Come indossare un anello grande - The Fashion Cherry Diary

Gli anelli di grandi dimensioni: da sempre li amo e, infatti, chi mi segue da tempo è abituato a vedermi con dei grandi anelli alle dita delle mani. Nel post vi spiego come indossare un anello grande, in base alle dimensioni della vostra mano e al sottotono della vostra pelle.

Come indossare un anello grande: la tipologia della mano

La mia indicazione relativa agli anelli grandi è che devono essere proporzionati alla mano di chi li indossa. Cosa vuol dire, concretamente?

Che se hai mani piccole e minute, probabilmente un anello grande le farà apparire ancora più piccole e minute, facendo sembrare l’anello “enorme”. Se hai una mano grande, invece, un anello di maggiori dimensioni sarà perfettamente adeguato alle tue proporzioni.

La cosa vale anche al contrario: anelli piccoli su mani grandi acuirebbero questa sproporzione.

Se la tua mano è grande, ma un po’tozza (l’esempio è sempre il mio), l’ideale sarebbe scegliere un anello grande dalle forme allungate e non troppo rotonde o quadrate, proprio per slanciare la mano.

Considera sempre te stessa come punto di partenza, con la tua fisicità unica e irripetibile, senza farti trascinare da trend che non ti valorizzerebbero.

Anelli grandi: focal point e personalità

Isabella The Fashion Cherry Diary vestita in blu indossa alla mano un anello grande di cristalli

Indossare un anello grande, magari abbinato ad un outfit minimale, trasformerà il nostro anello e la nostra mano in un focal point, cioè in un catalizzatore immediato dello sguardo dell’osservatore.

Questo può avere pregi e difetti: un anello grande su una mano poco curata farà saltare all’occhio immediatamente che, magari, le unghie non sono curate.

Un anello grande su una bella mano curata, invece, creerà un aspetto armonico generale e ci aiuterà a trasmettere un’immagine positiva di noi stesse.

Quindi: utilizza sapientemente questo mezzo per attirare l’attenzione. Quando ti capiterà di avere mani poco curate, e capita a tutte, meglio evitare di attirare l’attenzione su quella parte del corpo e puntare, magari, sul creare il tuo “focal point” in un’altra zona.

Come indossare un anello grande: metallo e armocromia

Come scegliere il nostro anello? Meglio puntare sul colore oro o argento? Ovviamente la regola dell’armocromia vorrebbe che:

  • Sottotono freddo: argento, platino
  • Sottotono caldo: oro, rame, ottone

In effetti, la differenza del metallo scelto sulla pelle si vede: nel mio caso, che ho un sottotono freddo, gli anelli di oro giallo risultano sempre un po’ cheap, come fossero di “oro matto”.

Rinunciare, quindi, sempre ad indossare anelli che non siano del metallo giusto? Io ho un approccio più soft all’armocromia, soprattutto se gli accessori sono lontani dal viso. Quindi no. Se ti innamori di un anello di un metallo differente, considerando che sta sulla mano e non accanto al volto, conceditelo.

Uno o più di uno: dipende?

Possiamo indossare altri anelli grandi o bigiotteria vistosa quando stiamo indossando un altro accessorio di grandi dimensioni?

Anche qui non c’è una regola precisa e dipende dal tuo stile.

Proviamo a pensare allo stile barocco di Iris Apfel: fa parte della sua quintessenza indossare più accessori di grandi dimensioni, magari che parlano linguaggi totalmente differenti. Iris ama mescolare accessori in plastica con altri monili etnici, magari su un outfit dominato da un maxi-caftano in colori pop.

Se vuoi saperne di più su Iris Apfel, ecco la mia recensione al suo libro > Recensione Libro Iris Apfel

Io, avendo un approccio minimal al look, preferisco non esagerare e introdurre solo uno statement piece nei miei outfit.

Qui la mia definizione di statement piece > Scopri cosa vuol dire “statement piece”

Generalmente, a meno che non si abbia uno stile come quello di Iris, sconsiglio di mettere più accessori di grandi dimensioni addosso: l’effetto “Madonna di Pompei” è sempre dietro l’angolo.

Dove comprare anelli grandi di ottima qualità?

Anello grande di cristalli indossato sulla mano - The Fashion Cherry Diary
L’anello grande di cristalli della mia amica Miriam di in2rome bijoux

Non ci sono luoghi specifici. I miei anelli grandi vengono dai luoghi più disparati:

  • Mercatini etnici
  • Artigiani
  • E-commerce di brand specifici

Quello che mi vedete indossare è di Miriam, la creativa di in2rome bijoux

Miriam, una donna straordinaria, ha fatto con me un corso di Instagram e, al termine, mi ha gentilmente omaggiato di alcune sue creazione splendide, tra cui questo anello in cristalli che ho veramente gradito tantissimo.

Mi piace tantissimo la cascata di cristalli arlecchino che Miriam ha pensato per me. Quando muovo la mano, si creano mille riflessi colorati che mi piacciono moltissimo e rendono l’anello ancora più “focal point”.

 

error: Buongiorno, questo contenuto è protetto, spero che capirai, ma non voglio che le mie immagini girino senza il mio consenso. Grazie di cuore